RELIQUIE DI S.ANTONIO ABATE

Il corpo fu seppellito in un luogo segreto ma, nel 561, i resti furono ritrovati, e cominciarono il loro viaggio, da Alessandria a Costantinopoli, finendo in Francia dove, a Motte-Saint-Didier fu edificata una chiesa in onore del santo. Le reliquie di Antonio servirono a curare malati di ergotismo canceroso, causato da un fungo presente nella segala, usata per il […]
Continue reading…